Argomenti

 

SENTIERO 760
 

 

 

 

SENTIERO 760 ( E )

I t i n e r a r i o : S A R S O N - C A L U G A - B O C C . C A M P E S A N A - ( Monte Caina)

D i s l i v e l l o : m. 651

P a r t e n z a : m. 124

A r r i v o : m. 775

Ore di cammino 2,00


E’ il percorso segnalato più meridionale che sale verso l’Altopiano dei Sette Comuni dal Canale del Brenta. Dopo aver toccato inizialmente aree coltivate di tipo collinare, esso percorre più in alto ambiente già tipicamente montano. Dalla Bocchetta Campesana, seguendo l’itinerario n. 762, è possibile raggiungere la cima del Monte Caina da dove si gode un’ampia veduta sulla parte terminale del Canale del Brenta e su tutta la pianura (con giornate limpide si può vedere anche Venezia).

La partenza è dalla rotabile che percorre la destra orografica della valle del Brenta, a 500 metri circa a nord di Sarson e a un chilometro e mezzo circa da Campese. A quota m. 124, allo sbocco della valle Vallison,
si prende verso Ovest una stradina che s’addentra nella valle stessa, per poi trasformarsi in sentiero. Si attraversa il fondo della valle e si guadagna presto quota con alcuni tornanti, si sfiorano la case del Vallison (m.285), poco oltre le quali si prende una strada che va verso destra fino alla prima casa. Da si piega quindi a sinistra e si sale attraverso il bosco di carpini fino al serbatoio dell’acquedotto di Caluga, le cui case si vedono sotto a sinistra. Dal serbatoio si sale verso Nord-Ovest seguendo la strada asfaltata. Dopo la prima breve salita si prosegue per una mulattiera lastricata che, con pendenza moderata, sale comodamente in diagonale il costone meridionale del M. Campesana, piagando progressivamente verso Nord. A quota 750 metri, dopo un tornante, si piega decisamente verso Est e, passando accanto ad un rudere di una casa sulla destra, si arriva alla Bocchetta Campesana (quota 775 m. ore 2,00) (1).

(1) Qui passa l’itin. 762 proveniente da Campese. Seguendolo a Nord su può raggiungere il M.te Caina (ore0,30)