Argomenti

 

SENTIERO 763
 

 

SENTIERO 763 ( E )

 

I t i n e r a r i o : C A M P E S E - C O S T A S O L A N A - S A P O N A I - M O N T E C A I N A
D i s l i v e l l o : m. 871

P a r t e n z a : m. 131

A r r i v o : m. 1002

Ore di cammino 2,30


Manutenzione C.A.I. Marostica

 

Come l’It. 762, col quale forma un anello, anche questo tracciato percorre i pendii boscosi che sovrastano Campese, seguendo una mulattiera di guerra. Lungo il percorso numerose gallerie di guerra che guardano verso Nord.

Il percorso parte, assieme all’itin. 762, dalla rotabile della destra del Brenta ed esattamente dalla piazza di Campese a m. 131 prendendo verso Ovest per località Colpiano. Si segue l’itin. 762 fino all’altezza della Casa Valvecchia (m.225), dove, lasciato a sinistra l’itin. 762, e si prosegue a destra verso Nord. Si procede con comoda mulattiera passando accanto ad un traliccio dell’energia elettrica Attraversata una umida valletta si prosegue verso Nord fino a ridosso della sovrastante dorsale. Da qui si guadagna quota procedendo con ampi tornanti tenendosi appena al di sotto della cresta. Si prosegue in direzione Ovest e si giunge a rdosso della Costa dei Saponai (1). Superati alcuni tornanti in ambiente con parecchia roccia affiorante, si guadagna il filo della dorsale, sempre rimanendo nel versante Sud. Con un ultimo allungo, quasi in piano sopra le pareti rocciose del versante Est del M.te Caina, su una comoda cengia, dove si può ammirare una scultura di un artista di Campese, si esce sui prati sommatali e, poco dopo, si raggiunge una piazzola dove termina una strada bianca (2). In breve, per dorsale erbosa, si arriva alla cima del monte Caina facilmente individuabile dal pennone della bandiera del monumento dei caduti. Poco sotto la vetta una statua della Madonnina di Fatima domina la parte terminale del Canal del Brenta (m. 1002, ore 2,30).


(1) A quota 743 il percorso viene attraversato dal tracciato dell’Alta Via del Tabacco; un evidente sentiero non numerato che percorre a mezza costa tutto il versante Ovest del Canal del Brenta
(2) Qui giunge l’itin. 762 proveniente da Campese lasciato poco dopo la partenza.