CAI sez. di Marostica e Sandrigo

 

Notiziario

 


N. 1 (Anno 33°)

03 febbraio 2006

 

2006 SI RIPARTE

Un folto ed appassionato gruppo di capo-gita si è ritrovato martedì 10 gennaio per stilare il nuovo impianto escursionistico per l’anno corrente.

Subito, in anticipo sui tempi, un’uscita invernal-primaverile al nuovissimo Vajo Incredibile con eventuale e possibile ciaspolada, oltre alla classica salita casco, imbrago, corda, piccozzae ramponi. Dopo l’anticipo, ci prendiamo un poco di riposo prima di intraprendere il nostro viaggio step by step dalla vicina Val Rovina a salire gradatamente fino al Caina, per lasciarci, di seguito, guidare dal gruppo sentieri alla scoperta di uno dei nostri “protetti”, lungo la Val Brenta. Ci spingeremo poi tra forcelline, baiti, fienili e carrarecce, in visita alla suggestiva Val Posina e continuare verso il bel Parco del Sojo che raggiungeremo da Val de Sora. E lasciamo i siti a noi vicini, per spostarci nel feltrino a riscoprir il piaceredell’andar per monti sul panoramico Avena, seguito appresso dalla cavalcata dei Solaroli, sfuggitaci dai piedi qualche anno fa, causa maltempo, ed ora riproposta ( e speren chel tegna….el tempo). E ancora in Altopiano, tra Larici, Mandrioli e Vezzene ad avvicinare l’uscita in grotta che, anche quest’anno, propongono gli amici del GEO di Bassano, capitanati dal nostro Buba.

Entusiasmante l’uscita in bici di quest’estate tra le piantagioni di pomi ed i castelli della Val Venosta, dopodichè velocemente raggiungiamo la Carnia per inanellarci tra i laghi, gli appicchi ed i rifugi del Volaja. Rientriamo in Lagorai per il pietroso e porfirico Ruioch e prima di concederci un po’ di agognate ferie ( per chi le fa in Agosto ), ci spazzoliamo il Catinaccio d’Antermoia con annessi e connessi. Dimesse le agognate, ci aspetta il periplo del Pelmo, che ci prepara al più impegnativo Cimon della Pala e Vezzana, in quel di San Martino, anche questa andata buca lo scorso anno, sempre a causa del maltempo, e che rimettiamo in gioco. Abbiamo ancheun gemellaggio, con il CAI di Trivero nel Biellese, due giorni di passeggiate tra splendide colline e piacevoli intrattenimenti gastronomici e culturali con gli amici triveresi. Di ritorno, si fa per dire, in patria, ci apprestiamo ad assecondare la salita alla cima di Levante sulgruppo del Carena, seguita appresso dall’anello della Val Canzoj, che poi tanto valle non è.

Abbiamo ancora tempo per un’altra scappata fuori porta, ma la dedichiamo, come di consueto, al pranzo sociale come chiusura delle attività estive della Sezione.

Non mi resta che augurare: buone gite a tutti!

MICHELE TORRESAN Commissione gite

 

CALENDARIO

 

anteprima:

12 febbraioVajo dell’Incredibile – Tre Croci-Mesole

c.g.T. Bellò

il viaggio:

26 marzoVal Rovina-Monte Caina

c.g.M.A. e G.A. Polita

9aprileCanal del BrentaGruppo Sentieri

17 aprileValle di Posina

c.g.S. Tasca-G. Zanocco

30 aprileParco del Sojo-Val de Sora

c.g.M. Lanaro

14 maggioMonte Avena-Prealpi Feltrine

c.g. A.Toniolo-M.Lanaro

28 maggioCresta dei Solaroli-M. Grappa

c.g.D. Peron – A. Ponso

11 giugnoCima Larici-Mandriolo-Vezzena

c.g.G. Gasparotto

18 giugnoGrotta del Calgeron-Valsugana

c.g.M. Mottin (Buba)

24-25 giugnoVal Venosta-Via Claudia Augusta (in bici)

c.g.E.Nicolli – F.Damo

9luglio Lago Volaja e rifugi carnici

c.g.B.Paravanti-M.A. Polita

23 luglioM. Ruioch – Lagorai

c.g.P. Contro-E. Nicolli

29-30 luglioCatinaccio d’ Antermoia

c.g.G.Maino-R.Bettanin

27 agostoGiro del Pelmo

c.g.M. Lanaro

10 settembreCimon della Pala – Cima Vezzana

c.g.C.Miccoli-M.TorresanG.Burei-M.A.Zanuso

23-24 settembrePrealpi Biellesi-Trivero Biella

c.g.G. Buratta- CAI Trivero

1ottobreCima Levante – gruppo Carena

c.g.F.Bagnara-P.Dalla Valle

15 ottobreVal Canzoni-Prealpi Feltrine

c.g.C. Miccoli-V. Riva

29 OttobrePranzo sociale

a cura della sede

==========================================================

19 febbraio 2006 VAJO INCREDIBILE Cima Tre Croci – Cima Mesole

Tarcisio la definisce: “rampo-ciaspolada”, e così sia!

Il Vajo Incredibile è una nuova linea scoperta nella primavera 2005 sulla fiancata Ovest del Mesole. Non si tratta di un vajo difficile ma di una linea con difficoltà moderate, di buona pendenza, che si incunea in angusto corridoio d’accesso e si apre dopo una curva del vajo stesso.

E’ stata una bella scoperta, incredibile per certi versi, da cui il nome. Questo percorso sarà inserito nella futura pubblicazione “Vajo, che passione” come una classica di grande soddisfazione, a livello del Vajo dei colori e del Vajo dell’acqua.

Possiamo abbinare una ciaspolada con minimo impiego dei ramponi, per raggiungere il Passo del Mesole e quindi la Cima.

p r o g r a m m a

ore05,00partenza da Marostica, via N. Dalle Laste, con mezzi

propri

ore06,30arrivo alle piste da fondo di Recoaro 1000 –

inizio escursione

ore08,30attacco del Vajo Incredibile

ore10,00Cima Mesole

ore12/13,00rientro alle auto.

Capogita: Tarcisio Bellò

m.500 di dislivello

attrezzature: piccozza (meglio due); ramponi; imbrago; eventualmente ciaspole.

Informazioni per i Soci

Sede sociale – Come si sa, i locali della sede sono in affitto e negli ultimi tempi i proprietari ci hanno chiesto di lasciarli liberi (cioè di andarcene) o, in alternativa, di assumerci il pagamento di un affitto di importo doppio rispetto a quello pagato finora – già oneroso per le risorse economiche della nostra Sezione. Tempo sei mesi per decidere.

La ricerca di una nuova sede idonea si è quindi riavviata, ma finora senza esito soddisfacente. In previsione di dover accettare il nuovo affitto, o di traslocare in altra sede – comunque a costi più alti, com’è facilmente prevedibile, il Consiglio ha deciso di convocare un’Assemblea straordinaria dedicata a questo argomento.

L’Assemblea si è svolta il 22 dicembre 2005e, dopo aver preso atto dell’aumento di € 2,00 richiesto dalla Sede Centrale per tutti i bollini 2006, ha deliberato di aggiungere un ulteriore aumento di € 2,00 solo per i Soci Ordinari, in vista delle maggiori spese che la Sezione dovrà comunque sostenere per la Sede.

La situazione rimane comunque precaria, e al momento non si intravedono appoggi risolutivi da parte dell’Amministrazione comunale, con cui si sono tenuti vari infruttuosi incontri.

I soci che frequentano la sede nel corso dell’anno sono ben di più della trentina che ha partecipato all’Assemblea; per questo si è ritenuto necessario sollevare la questione sul Notiziario, chiedendo in particolare a chi risiede in Marostica capoluogo di prendere informazioni e suggerire possibili soluzioni, a breve o a lungo termine. La collaborazione di tutti viene chiesta non solo con l’accettazione dell’aumento sul costo del bollino Ordinario, ma anche facendosi carico del problema e portando al Consiglio dei suggerimenti in base alle conoscenza che ciascuno può avere.

 

Tesseramento – Indichiamo di seguito le quote annuali in vigore per il 2006:

Soci Ordinari€ 35,00

Soci Familiari€ 16,00

Soci Giovani€ 10,50

Gli addetti al tesseramento vi aspettano in sede – la solita – nei giorni ed orari di normale apertura: martedì e giovedì dalle ore 21,00 alle 22,00 circa.

Manutenzione sentieri anno 2006

28 maggio 2006 – GIORNATA NAZIONALE DEL SENTIERO

Anche se la giornata sarà per noi impegnata con una gita sociale, come indicato nel programma pubblicato sopra, nulla vieta che si possano fare delle considerazioni sull’avvenimento, dato che durante la gita stessa si percorreranno sicuramente dei sentieri. E come per tutti gli avvenimenti celebrativi, si vorrà “fare festa” al protagonista della giornata: in questo caso si potrebbe, se capita, raccogliere lungo il sentiero quei residui che qualche escursionista distratto e poco consapevole ha abbandonato con incuria, e farsi carico di portarli a valle.

La montagna ringrazia.

CALENDARIO PER LA PULIZIA E MANUTENZIONE DEL SENTIERI

29 ottobre, 12 e 19 novembre, 3 dicembre 2006.

 

 

 Autorizzazione del Tribunale di Bassano del Grappa del 10.07.1974 n. 3/74 del registro

Direttore responsabile: Sandro Vido – Direttore: Antonio Gusi –

Edito da C.A.I. Sez di Marostica Tel. e fax0424 470952 – E-mailcaimarostica@tiscali.it -

Stampa GRAPHIC CENTRE – Molvena – Abbonamento annuo € 1,00