Argomenti

Menu' navigazione Gruppi






Gruppo Escursioni

REGOLAMENTO ESCURSIONI


Le escursioni organizzate dal CAI sono aperte ai soci e ai non soci, ai quali l’iscrizione al
CAI è consigliata. I minorenni dovranno essere accompagnati dai genitori o da persone
delegate.


ASSICURAZIONE: I soci sono coperti da assicurazione in caso di incidenti che dovessero
avvenire durante lo svolgimento delle escursioni; i non soci vengono assicurati in base alle
tariffe CAI vigenti.


ASSICURAZIONE KASKO: le persone disponibili al trasporto del gruppo, devono
comunicare, entro il giovedì precedente l'uscita, il proprio nominativo e il numero di targa
dell'auto. Il costo della copertura assicurativa è a carico dei trasportati.


ISCRIZIONE: La data di iscrizione deve avvenire al massimo entro le ore 22.00 del
giovedì precedete l’uscita. I Soci dovranno essere provvisti della tessera (in regola)
durante l’escursione.

Le iscrizioni alle escursioni si ricevono in sede e solo dal capo-gita, indipendentemente dal mezzo di trasporto, pullman o auto, usato per l'uscita. Perché? Perché crediamo sia importante il dialogo tra socio e accompagnatore, con uno scambio reciproco d'informazioni, ma soprattutto conoscere il numero dei partecipanti per organizzare al meglio l'escursione. Per agevolare chi abita lontano o ha difficoltà a raggiungere la sede nelle serate dedicate all'iscrizione, abbiamo dotato il capo-gita di cellulare, attivo nelle ore di apertura sede, per dare informazioni o ricevere adesioni, nel periodo antecedente l'uscita. Per tutte le escursioni, questo è il numero: 339 8148800.

Le iscrizioni sono valide solo se accompagnate dal versamento della quota di partecipazione prevista. Partendo dal presupposto che anche le attività ordinarie del Gruppo Escursionistico, come già per gli altri gruppi della Sezione, non devono gravare sul bilancio della stessa, bensì essere autosufficienti, si è istituita una quota di partecipazione di € 3,00 che andrà a supportare i costi di preparazione dell'uscita (vedi segreteria e accompagnatori, fotocopie, telefono, operazioni bancarie ecc.), il momento conviviale e le spese di assicurazione Kasko dei veicoli utilizzati nella stessa.

Si auspica che, per le escursioni con auto private, gli occupanti contribuiscano alle spese del carburante sostenute dal conducente. Sempre per incoraggiare i soci all'uso del proprio mezzo e anche per essere in linea con le sezioni consorelle, abbiamo pensato di fare cosa gradita nel suggerire un costo chilometrico medio, che includa carburante, gomme e tagliando di manutenzione e che, per una vettura di media cilindrata, si aggira sugli 0,20 €/km. Sarà cura della Sezione comunicare, di volta in volta, i costi riguardanti l'uscita, auspicando la condivisione unanime dei conducenti nella riscossione.

ACCETTAZIONE: Gli accompagnatori dell’uscita hanno la facoltà di non accettare i
partecipanti non adeguatamente attrezzati o persone ritenute non idonee ad affrontare il
percorso.


PROGRAMMA: Gli organizzatori si riservano di variare il programma in relazione a
particolari esigenze organizzative o ambientali ed hanno la facoltà di annullare la gita in
caso di mancato raggiungimento di un minimo di partecipanti.


DURANTE L’USCITA: Tutti coloro che intendono partecipare alle escursioni proposte
sono tenuti a leggere attentamente il programma e le relative istruzioni e indicazioni. Nel
corso dell’escursione devono essere seguite le direttive degli accompagnatori e comunque
si devono tenere presenti le seguenti regole comportamentali:
- tenere un comportamento corretto, attenersi alle indicazioni degli accompagnatori;
- rimanere uniti alla comitiva, evitando “fughe” o ritardi;
- non seguire senza autorizzazione o avviso percorsi diversi; l’allontanamento sancisce
l’autoesclusione dalla gita;
- non creare situazioni difficili o pericolose per l’incolumità propria ed altrui;
- non lasciare rifiuti di alcun genere lungo il percorso o sui luoghi di sosta.


IMMAGINI: Durante le uscite possono essere realizzate riprese foto e/o video allo scopo
di documentare l’escursione. Chi non intende essere ripreso o fotografato lo comunichi
agli organizzatori delle uscite all’inizio delle stesse per essere escluso/a dalle riprese foto
e/o video.





Calendario 2018

Data
Località
Direttori di gita
photo-gallery

11 marzo

 

Calà del Sasso

(Val Brenta)

 

Menegotto Luca
 

25 marzo

Colline di Soave

Polita M.A.– Polita G.A.
 
08 aprile

Anello Monte Summano

 

 

Gheller A.-Guazzo S.

 

 

 
22 aprile

 

Sentiero dei fojaroi

(M. Grappa)

 

B.Moresco-S.Tasca
 
06 maggio

 


Monte Meatta

(Altopiano 7C)

 

Carlana G.– Guazzo S.
20 maggio

 


Lago Calaita – Caoria

(Lagorai)

 

Berlat G.P.-Menegotto L.
 
03 giugno

 


Monte Specie

Lago di Braies

 

 

Pivotto-Cabiola-Damo

17 giugno

Croda da Lago

(Dolomiti d'Ampezzo)

Brazzale-Censi-Massignani–Torresan


30 giugno

(sabato)

 


Torrione Albiolo-L.Strino

(Gruppo del Tonale)

 

S.Corrà-S.Bassan

14-15 luglio

 


Cornone di Blumone

(Adamello)

 

CAI Cittadella-Berlato G.P.


28-29 luglio

 


Pizzo Bianco

(Monte Rosa)

 

 

Casarotto-ScuolaScialpinismo

 

29 luglio

 


Col di Lana

(Dolomiti Bellunesi)

 

Torresan M.-Zanuso M.A.

26 agosto

 

Anello Baita Angelini

(Dolomiti Zoldane)

Busatta G.-Lanaro M.

09 settembre

 


Monte Rione

(Prealpi vicentine)

 


Settimana Nazionale dell'Escursionismo

Direttivo

16 settembre


Cadini di Misurina

(Dolomiti Orientali)

Minuzzi R. – Menapace E.

 

22-23 settembre

 

 


Monte Cogliàns

(Alpi Carniche)

 

 

M.Torresan - collaboratori

 

 

07 ottobre

 

 

Creste del Migògn

( Marmolada)

 

 

Berlato G.P.

 

 

21 ottobre

 

 

Giro Banche-Col S.Pietro

Sass de Mura

 

 

Torresan-Zanuso-Menegotto

 

 

T R E K K I N G

 

25-29 aprile


 

Trekking escursionistico

nelle Marche

 

Direttivo

 

27 aprile-5 maggio


 

Trekking escursionistico

in Sicilia (monti Sicani)

 

sottosezione

Sandrigo